Continua a salire il numero di iscritti alla Sellaronda Skimarathon. La celebre e apprezzata maratona in notturna a coppie di sci alpinismo sta sfiorando quota 500 coppie iscritte, in rappresentanza di 20 nazioni, a pochi numeri dalla quota massima gestibile e nei prossimi giorni verrà chiusa dal Comitato organizzatore presieduto da Oswald Santin.
Il migliore dei modi dunque per festeggiare l’edizione numero 30 dell’evento, che è in programma venerdì 22 marzo, con partenza alle 18 da Canazei, in Val di Fassa.

Finora è di rilievo anche il numero delle donne iscritte, 145 in totale, con 30 formazioni in rosa che si sono garantite un posto in griglia di partenza, oltre alle 85 squadre miste, composte dunque da uno skialper maschio e da un atleta del gentil sesso.

Dati che vanno in controtendenza con il trend attuale per le gare di sci alpinismo, molte delle quali in sofferenza in quanto a numero di partecipanti. La Sellaronda Skimarathon, dunque, si conferma appuntamento imperdibile per gli appassionati della disciplina, forte del fascino della notturna e di un percorso unico nel proprio genere. Quanti non fossero riusciti a garantirsi un pettorale, potranno comunque sperare nel ripescaggio, compilando la lista d’attesa direttamente sul sito web della manifestazione.

Quantità, ma anche qualità nell’elenco iscritti, nel quale figurano già tanti grandi nomi, ai quali se ne aggiungeranno sicuramente altri. Al maschile ha garantito la propria presenza la squadra nazionale austriaca, che schiererà ai nastri di partenza Jakob Herrmann, Christian Hoffmann e l’astro nascente Paul Verbnjak (classe 2001), senza dimenticare Daniel Ganhal, Nils Oberauer e Julian Tritscher.

Tra gli atleti della nazionale italiana, al momento, l’unico iscritto è Alex Oberbacher, ma nei prossimi giorni è attesa l’adesione di altri big azzurri, ricordando che lo scorso anno sventolò proprio il tricolore sul gradino più alto della Sellaronda Skimarathon, grazie al successo del duo composto da Matteo Eydallin e Davide Magnini.
Al femminile, invece, spicca la presenza della squadra composta dalle austriache Sarah Dreier e Johanna Hiemer, che stanno vivendo uno straordinario momento di forma e nello scorso weekend hanno chiuso prima e seconda nella gara Vertical di Coppa del Mondo disputata a Schladming. Le due, che nel 2023 conquistarono la piazza d’onore alla Sellaronda Skimarathon, proveranno a iscrivere il loro nome nell’albo d’oro della manifestazione.
Sono già riusciti a farlo in passato, invece, Martin Anthamatten e Viktoria Kreuzer, che quest’anno gareggeranno assieme per provare a ripetersi, questa volta nella speciale categoria mixed team.

I concorrenti in gara dovranno affrontare in sequenza le salite verso Passo Sella, Gardena, Campolongo e Pordoi e si confronteranno sul tracciato originale di 42 chilometri e 2700 metri di dislivello positivo. Confermati i transiti nei centri abitati di Selva Val Gardena, Corvara, Arabba e Canazei, ricordando che l’evento verrà trasmesso in diretta streaming, a partire dalle 19, sul sito ufficiale dell’evento www.sellaronda.it.