Terza e ultima tappa, quella conclusiva, per la gara della Valgrisanche (e di cui trovate tappa1 e tappa2 ai link). Era iniziata nel segno della Francia e così si è conclusa, con le coppie William Bon Mardion – Xavier Gachet e Lorna – Lena Bonnel sul gradino più ambito. Anche per la tappa con partenza e arrivo a Planaval, il meteo non ha aiutato. Le condizioni difficili sono però state gestite al meglio dai racciatori coordinati dalle Guide Alpine Marco Camandona e Roger Bovard. Grandi capacità di valutazione e organizzative per questo ormai rodato team, che ancora una volta dimostra tutta la sua professionalità regalando a atleti e spettatori una edizione epica e spettacolare. Le forti raffiche di vento che in quota hanno fatto precipitare le temperature (ai 2950 mslm del Ghiacciaio Château Blanc la temperatura percepita era di -22°), ma non hanno mollato la presa le 165 squadre a rappresentanza di 15 differenti paesi ben consce che questa è la vera montagna e questo è il vero scialpinismo.

L’azzurro Robert Antonioli e il transalpino Mathéo Jacquemoud ci hanno provato sino alla fine ad aggiudicarsi questo TDR e ci sono andati in qualche modo vicini aggiudicandosi due tappe su tre (contando quella odierna), ma non ad alzare al cielo l’ambito Trofeo in legno: numeri alla mano per loro un gap in classifica generale di 1’02” dai leader di classifica William Bon Mardion – Xavier Gachet. QCompletano il podio della 21ª edizione gli atleti dello Sci Club Corrado Gex William Boffelli – Nadir Maguet a (+16’08”). Nella top five anche Julien Acay -Julien Bernaz  e i carabinieri Andrea Prandi – Matteo Sostizzo.

Grande prestazione per Lorna e Lena Bonnel che hanno dominato anche  la tappa conclusiva e stravinto il TDR  dimostrando di avere, in questo momento e sulle avversarie, una marcia in più. Seconda piazza per Claudia Boffelli – Lisa Moreschini (+12’06”) e terza per le due nazionali polacche Anna Tybor – Iwona Januszyk che hanno accusato un ritardo di 35’56” dalle vincitrici. Bene anche il team franco americano di Anne Lisa Desjacques – Kelly Wolf 4° e quello valdostano composto da Gloriana Pellissier e sua figlia Noemi Junod 5°.

Ph. Torri – Ferrari – Jeantet