Tre giorni di skimo in programma questo fine settimana a Villars-sur-Ollon, in Svizzera, per la quarta tappa del circuito di Coppa del Mondo ISMF del 2024. Più di 110 tra i migliori atleti di skimo del mondo, in rappresentanza di un totale di 19 Paesi, si riuniranno nell’iconica località alpina svizzera.

Il programma prenderà il via venerdì con la Sprint Race, in cui gli atleti si spingeranno oltre i propri limiti in un format improntato tutto sulla velocità su un percorso che la maggior parte degli atleti conosce già in quanto tappa classica del circuito. Sulla linea di partenza gli attuali leader della classifica del formato Sprint, Mariana Jagercikova (SVK) e Thibault Anselmet (FRA), insieme ad atleti che sono saliti sul podio finora in questa stagione, come Celia Perillat-Pessey (FRA), Emily Harrop (FRA), Oriol Cardona (ESP), Arno Lietha (SUI) o Inigo Martinez de Albornoz (ESP), ma anche altri atleti di alto livello come Marta García Farres o Ana Alonso (ESP), Giulia Murada (ITA), Marianne Fatton (SUI), Robin Galindo (FRA), Nicolo Canclini (ITA) o Iwan Arnold (SUI), solo per citarne alcuni.

Sabato sarà il turno della mixed relay. Squadre composte da atleti maschi e femmine collaboreranno combinando forza e strategia.

La giornata più importante della Coppa del Mondo di Skimo ISMF a Villars sur Ollon sarà la gara individuale, in programma lunedì. Questa impegnativa prova di resistenza e abilità vedrà gli atleti affrontare un percorso impegnativo. La gara promette uno spettacolo di determinazione e pura grinta. Gli attuali leader della classifica sono Remi Bonet (SUI) ed Emily Harrop (FRA), ma anche atleti del calibro di Xavier Gachet (FRA), Alba de Silvestro (ITA), Giulia Compagnioni (ITA), Michele Boscacci (ITA) o Matteo Eidallyn (ITA), cercheranno di dire la loro.