L’ottava edizione torna il 9 settembre nelle Marche e sarà la terzultima tappa del circuito Crazy Skyrunning Italy Cup. Seguiranno la Tartufo Running e il gran finale alla Bellagio Skyrace. Novità: la distanza da 11km è valida come tappa di Coppa Italia Giovani. A tre appuntamenti dalla finalissima, Mirko Becherini e Daniela Rota sembrano avviarsi verso la vittoria

Organizzata dell’Asd Space Running con il supporto tecnico di Total Training, si svolgerà il 9 settembre a San Vittore di Genga (AN) con partenza prevista per le ore 14.30. La macchina organizzativa è in piena attività e gli atleti sono pronti per prendere parte allo spettacolo della gara regina (quella che si svolge sulla distanza da 21k) e della Mini Sky da 11k, valida come tappa di Coppa Italia Giovani.

La competizione simbolo e valevole come tappa di Coppa Italia Skyrace FISky è la Skyrace di 21km con 1350D+: si tratta di un percorso unico nel suo genere all’interno del Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi e sulle montagne che nascondono le meravigliose Grotte di Frasassi. Alterna tratti veloci, salite ripide, discese su bosco, terreno scavato e roccia, passaggi ricchi di storia, uniti a tratti esposti e molto tecnici. Una Skyrace da non sottovalutare, insomma, da preparare e da vivere al 100%.

Più corta come distanza ma non meno importante e altrettanto ricca di fascino (fa infatti parte del circuito di Coppa Italia dedicato alle categorie giovanili) sarà poi la Frasassi Trail – Mini Sky di 11km con 650D+. Aperta ai giovani campioni di domani, ma anche a tutti gli appassionati di corsa che vogliono avvicinarsi al fantastico mondo dello Skyrunning e a chi ama faticare sui single track e carrarecce non troppo impegnative. La cornice è quella del Monte Frasassi, con una lunga salita, il paesaggistico sentiero dell’aquila e la discesa fino a San Vittore da affrontare con entusiasmo ma sempre con un po’ di attenzione.

Classifica provvisoria Crazy Skyrunning Italy Cup

1° BECHERINI  MIRKO – (Libero) – punti  344
2° FORCONI GIACOMO – (ASSD SPACE RUNNING ) – punti 200
3° GROSSI PAOLO – (ASD PEGARUN ) – PUNTI 194 

1° ROTA DANIELA – (FLY UP SPORT) – punti  244
2° ELISA PALLINI – (ASD PEGARUN ) – punti 238
3° OTTOGALLI MARTINA – (Libero ) – PUNTI 188