Favoriti sulla carta, non hanno tradito le aspettative. Fabio Ruga e Iacopo Brasi (Recastello Radici Group) e Roberta Jacquin e Elisa Pallini (Pegarun) hanno vinto il titolo tricolore e sono i nuovi campioni italiani Skyrace a coppie FISky

 Un percorso tecnico quello disegnato in Valtartano, con partenza e arrivo in contrada Biorca, che in occasione della ventesima edizione è stato anche insignito di un titolo tricolore. La gara a coppie, valevole come prova unica di campionato italiano, ha visto la coppia composta da Iacopo Brasi e Fabio Ruga sempre al comando, per tutti i 23km del percorso e i 1550 metri di dislivello positivo. Nella lunga salita della Vallunga la coppia ha infatti subito preso il comando e forzato il ritmo, con il chiaro obiettivo di fare il vuoto dietro di sé. Dopo aver percorso la panoramica cresta di confine con la provincia di Bergamo, i due sono scollinati al Gpm di Cima Lemma in 1h’28’17” per poi volare in picchiata verso il traguardo e chiudere in 2h31’20”. Alle loro spalle seconda posizione per Davide Della Mina (Team Valtellina) e Luigi Pomoni (Falchi Lecco) a 1’14”, completano il podio Luca Carrara (Skyrunning Adventure) e Luca Arrigoni (Pegarun) a 6’22” dalla prima coppia.

Al femminile cavalcata trionfale sui sentieri della Valtartano per le portacolori del Pegarun Elisa Pallini e Roberta Jacquin che con il tempo di 3h11’00” hanno conquistato la 20esima edizione del Rally Estivo della Valtartano e il titolo tricolore Skyrace a Coppie. Alle loro spalle è stata sfida per il secondo posto, con il secondo gradino conquistato da Maria Gusmeroli – Skye Sturm del Team Valtellina e Sc Valtartano, mentre terza posizione per Sofia Ceciliani ed Elisa Mazzolini del Team Valtellina.

Credits foto arrivo e podio: Davide Fiorelli

Credits foto Laghi di Porcile: Roberto Ganassa