È stata Breuil-Cervinia a ospitare, sabato 12 marzo, la penultima tappa del circuito Crazy SkySnow Italy Cup. La gara, organizzata da Mountain Connection ASD, ha visto trionfare Dennis Brunod e Alex Déjanaz. Terzo posto per Daniele Cappelletti. Al femminile medaglia d’oro per una sempreverde Lisa Borzani

I “coraggiosi”, che nonostante le previsioni meteo avverse hanno preso parte alla prima edizione della Skysnow che si è svolta a Cervinia nel pomeriggio di sabato 12, sono stati premiati. Dopo il primo quarto d’ora di gara, infatti, il sole ha fatto capolino tra le nuvole, diradando la nebbia e permettendo agli atleti di godere del panorama spettacolare che fa da cornice a questa gara. Una prima edizione che sancisce anche la prima volta di una gara Skysnow a Cervinia e che, sicuramente, si ripeterà anche nel 2023. A confermarcelo è l’organizzatore Mattia De Guio. 

Il gruppetto dei primi quattro, formato da Mathieu Brunod, Dennis Brunod, Alex Déjanaz e Daniele Cappelletti (capitano della nazionale azzurra), è partito a tutta distaccando, fin dai primi chilometri, la massa degli atleti in gara. Al giro di boa però, complice anche il cambio di ritmo, il gruppo di testa si è sfaldato e sulla discesa che inizia a Cime Bianche-Laghi Mathieu Brunod e Daniele Cappelleti hanno perso terreno lasciando andare verso il traguardo, malgrado gli sforzi, gli avversari Dennis Brunod e Alex Déjanaz. I due sono arrivati primi a pari merito con il tempo di 1:19:59. Alle loro spalle Daniele Cappelletti (1:22:16) e Mathieu Brunod (1:23:17).

Al femminile Lisa Borzani ha fatto gara da sola fin dal primo chilometro, chiudendo in 1:58:41. Dietro di lei Marcella Pont e Chiara Guichardaz.

“Siamo soddisfatti della buona riuscita di questa gara che sicuramente andremo a ripetere anche il prossimo anno – ha dichiarato l’organizzazione. La corsa sulla neve è sicuramente una disciplina che avrà un futuro e su cui vogliamo puntare per promuovere attività alternative agli sport invernali più classici”.

Il prossimo, importantissimo appuntamento, sarà il 2 aprile a Sella Nevea. La Skysnow Sella Nevea, oltre ad essere il gran finale del circuito Crazy Skysnow Italy Cup, sarà anche valida come Campionato Italiano Skysnow Vertical.