Valzurio Trail | photocredit: Cristian RIVA

Percorso balisato alla perfezione per la settima edizione del trail della Valle Azzurra, che andrà in scena sabato 27 aprile. Iscrizioni ancora aperte fino a sabato mattina e numeri in crescita. Al via anche gli atleti del trail running team Scott Mattia Tanara, Mattia Gianola e Daniela Rota

Il secondo appuntamento di stagione del fitto calendario Fly-Up Sport è alle porte e il numero degli iscritti cresce ogni giorno. La Valzurio Trail, organizzata in collaborazione con il GS Nasolino, si svolgerà come da programma sabato prossimo 27 aprile, sui sentieri della “valle incantata”, al cospetto dell’imponente massiccio della Presolana che, per l’occasione, si è nuovamente tinto di bianco. La neve caduta negli scorsi giorni si è tuttavia già sciolta sul tracciato di gara, che è in perfette condizioni. Proprio nella mattinata di oggi, giovedì 25 aprile, l’organizzatore Mario Poletti si è recato sul percorso insieme ad alcuni volontari per la balisatura e per controllare che tutto sia in ordine. I 23 km (e 1000 metri di dislivello positivo) del percorso di gara sono ora pronti per accogliere gli atleti, che troveranno pane per i loro denti tra i boschi e i prati di questa bellissima vallata. Dato il meteo negli ultimi tempi particolarmente instabile molti atleti hanno ritardato l’iscrizione in attesa di conoscere le previsioni, ma niente paura: c’è ancora tempo fino a sabato per accaparrarsi il pettorale (l’organizzazione ha infatti deciso di consentire l’iscrizione anche in loco, il giorno stesso della gara, fino a un’ora prima della partenza). Fortunatamente la mattinata si preannuncia priva di precipitazioni e caratterizzata da temperature fresche. Condizioni ideali per dare il meglio e puntare a un buon crono. Il numero massimo di atleti sul percorso è fissato a 300. Attualmente gli iscritti sono circa 250.

Ma veniamo agli atleti che possono puntare al podio: tra i favoriti spiccano i nomi di Mattia Tanara e Mattia Gianola (team Scott), oltre al Pegarun Paolo Poli. Sarà una sfida tosta dal momento che tutti e tre conoscono bene il tracciato e, nelle passate edizioni, hanno sempre fatto registrare tempi di tutto rispetto, piazzandosi sempre davanti. Tra le donne Daniela Rota, vincitrice del Linzone Trail, cercherà di tenersi alle spalle le avversarie Silvia Zanchi (team Elle-Erre) e Giulia Lamberti (La Recastello Radici Group). Ma il trail della Valzurio vuole essere una vera e propria festa dello sport, che valorizza non solo il territorio, caratteristica che accomuna tutte le gare Fly-Up Sport, ma anche gli atleti. Per questa ragione verranno premiati i primi dieci uomini e donne assoluti oltre al primo (e alla prima) classificati di ogni categoria (over 40, 50 e 60).

Per il materiale obbligatorio e ulteriori dettagli rimandiamo al sito ufficiale www.fly-up.it

Programma

08:15/09:15

Ritiro pettorali/pacco gara, giorno della gara, 27 aprile, presso Piazza Chiesa, Nasolino (BG)

09:30

Partenza atleti, Nasolino (BG)

11:30

Arrivo primi atleti

14:00

Premiazioni presso Piazza Chiesa (BG)

14:30

Tempo massimo per arrivo concorrenti

15:00

Chiusura evento

Premi

I primi DIECI uomini assoluti maschili

Le prime DIECI donne assolute femminili

Primo classificato maschile over 40

Prima classificato femminile over 40

Primo classificato maschile over 50

Primo classificato maschile over 60

Prima classificata femminile over 50

Prima classificata femminile over 60

Ph. credits: DR Fotografia – D. De Giorgi