Dopo la conclusione del circuito di Coppa Italia e la partenza della Coppa Europa giovanile, finalmente questo weekend prende il via anche il circuito di Coppa Europa Boulder per la categoria Senior. La prima tappa si svolgerà nel centro di arrampicata Boulderama di Klagenfurt, in Austria.

Gareggeranno 8 atleti azzurri, fra cui le seguenti specialiste dei blocchi: Federica Papetti (Rock Brescia ASD), vincitrice della Coppa Italia assoluta; Giulia Medici (Sport Promotion SSD), bronzo al Campionato Italiano, argento nel circuito di Coppa Italia; Stella Giacani (The Change SSD), vincitrice della Coppa Italia giovanile assoluta, bronzo in Coppa Italia senior a Ferrara, appena rientrata dalla Coppa Europa Giovanile di Soure, dove si è classificata al 6° posto; Caterina Dal Zotto (We Rock ASD), 5° al Campionato Italiano.

Nel comparto maschile potremo contare su Davide Marco Colombo (Fiamme Oro Moena), 4° al Campionato Italiano; Giorgio Tomatis (Centro Sportivo Esercito), atleta che parteciperà alle qualifiche olimpiche, reduce dalla spedizione di Coppa del Mondo in Cina; Luca Boldrini (Deva Wall), Campione Italiano giovanile U20, bronzo in Coppa Italia a Bressanone, appena rientrato dalla Coppa Europa Giovanile di Soure, dove si è classificato sesto; Niccolò Antony Salvatore (Gollum Climbing Academy), 7° al Campionato Italiano.

Quest’inverno è stata fatta una serrata preparazione col Responsabile Coordinatore della Squadra Nazionale Senior, Jean-Pierre Bovo, e questa competizione permetterà di avere un primo riscontro sul lavoro svolto. “Al momento il pensiero numero uno è la curiosità di capire realmente a che punto siamo a livello di Coppa Europa e di Coppa del Mondo.” afferma Bovo. “Con i ragazzi della Nazionale Senior abbiamo lavorato con grande impegno, sull’approccio della gestione dei pochi minuti di gara sul boulder e sui vari aspetti tecnico-tattici e mentali. L’obiettivo per questo weekend a Klagenfurt, ma oserei dire per la stagione 2024, è quello di prendere le misure per capire cosa modificare per raggiungere gli obiettivi prefissati”.

Il programma di gara prevede per venerdì 26 aprile alle ore 9.00 le qualifiche femminili e alle ore 15.30 le qualifiche maschili.

Sabato 27 aprile alle ore 9.00 si svolgerà la semifinale femminile, alle ore 12.00 la semifinale maschile. Alle ore 18.00 verrà disputata la finale femminile e alle 19.30 la finale maschile, a cui seguirà la cerimonia di premiazione.