“Pizzo Camino Up&Down” ha due nuovi pretendenti per il FKT (Fastest Know Time): l’azzurra di skyrunning Giulia Saggin e l’ex iridato del fondo Sergio Bonaldi sono pronti nel cercare il record durante la tre giorni del San Fermo Trail

In queste ore i ragazzi dell’Evolution Team, capitanati da Valentina Pezzotti, hanno annunciato i pretendenti alla sfida alpinistica che avrà come obiettivo quello di provare a migliorare le performance 2022 siglate da Michele Boscacci (1h53’15”) e Daniela Rota (2h22’56”). Un compito tutt’altro che banale visto il tecnico itinerario di salita e discesa, a tratti molto esposto, che collega la piazza di Borno (quota 883 metri) e la cima del Pizzo Camino (quota 2.492 metri).

La prova è inserita all’interno del San Fermo Trail, in programma dal 18 al 20 agosto sull’Altopiano del Sole. Per la 10ª edizione del consolidato appuntamento podistico di metà estate, Borno proporrà la “Yankee Run”, competizione ad inseguimento proposta in collaborazione con Fly-Up di Mario Poletti. Nella versione “by night”, l’evento vedrà ai nastri di partenza dieci atleti di alto livello che si sfideranno in una avvincente gara ad eliminazione su un circuito ad anello di circa 250/300 metri di sviluppo.

Photo Credits Simone Foglia

Da non perdere, sabato pomeriggio, la ormai collaudata “Family Run”. Bambini, ragazzi e famiglie si cimenteranno su un percorso ad anello per le vie del paese. Al termine merenda e premiazioni per tutti i piccoli partecipanti oltre al consueto schiuma party.

Apertissime, invece, le iscrizioni alla San Fermo Trail. Nella giornata di domenica sull’Altopiano del Sole sono attesi grandi campioni e semplici appassionati su un percorso che ha sempre riscosso molti consensi. Un unico tracciato di 18 chilometri con 1261 metri di dislivello positivo e negativo partendo dalla suggestiva piazza di Borno (883 metri). Dopo lo start si salirà fino a raggiungere il rifugio San Fermo (1868 metri), successivamente partirà un traverso tecnico e panoramico (Sentiero Alto) di circa 4 km che porterà gli atleti ai 1921 metri del monte Arano. Dal GPM discesa tecnica verso il rifugio Laeng (1769 metri) nella conca di Varicla, passaggio sulle rive del lago di Lova prima di piombare sul pittoresco traguardo di Borno.

Per maggiori informazioni e iscrizioni: www.sanfermotrail.it

DETTAGLI DELLA GARA

Distanza: 18,26 Km
Dislivello: 1.261 m
Altitudine minima: 883,8 metri
Altitudine massima: 1921,6 metri
Record maschile: Henri Aymonod di 1h29’16”
Record femminile: Elisa Sortini 1h49’40”