Mancava ancora una settimana al via e la gara della Valle Azzurra, che tradizionalmente apre la stagione Fly-Up Sport, era già sold out. Lo spettacolo andrà in scena sabato 29 aprile e i pettorali in gara saranno 350. I rosa Gaaren #BeaHero sono il gruppo più numeroso con 118 partecipanti

Come da pronostico, la prima gara di stagione della Fly-Up Sport ha fatto il pieno di iscritti. E con ben una settimana di anticipo sul termine ultimo per le iscrizioni. Organizzata dal team capitanato da Mario Poletti, che recentemente in questa vallata incantata ha anche celebrato le proprie nozze, e dal GS Nasolino, si svolgerà nella giornata di sabato 29 aprile con partenza e arrivo dalla piazza centrale del paese.

I sentieri sono stati, come di consueto, puliti alla perfezione e si preparano ad accogliere gli atleti. Nelle ultime settimane, complice anche il clima tiepido e asciutto, sono stati diversi i runner che sono già stati a mettersi alla prova sul percorso. Il tracciato, bello e collaudato, è sempre lo stesso: 23 chilometri e 1300 metri di dislivello positivo alle pendici della Presolana, con vista su Timogno, Ferrante, Ferrantino e Blum.

Al via e a darsi battaglia quest’anno ci saranno Mattia Tanara e Iacopo Brasi per il team Scott, Federico Presa (team Salomon), Matteo Bossetti (Atletica Valli Bergamasche) e Fabio Andrioletti (GAV Vertova). Al femminile la sfida sarà tra Ivonne Buzzoni (Carvico Skyrunning), Giulia Lamberti e Martina Tognin (entrambe Recastello Radici Group). Il pettorale numero 1 assegnato, ad honorem, a Massimo Cacciavillani di Lovato Electric, sponsor di tutte le gare di Poletti ma in particolare del Trail del Centenario.

Il tempo da battere appartiene a Fabio Pasini (01:58:04). Nel 2022 è stato sfiorato da Pegarun Sergio Bonaldi, che ha fermato il cronometro a 01:58:34… Pazzesco!

Sponsor

Sono tantissime le realtà che danno il loro contributo affinché La Valzurio Trail, atta a promuovere lo sport e il territorio in cui si corre, abbia luogo. Tra queste Scott, EffeDi Meccanotek, Elleerre, Lovato Electric, Cosmet, Tornado Nutrition Sport, ED Costruzioni, Maurizio Zanga Gioielleria, Gebis Water Control e tantissime altre piccole attività che sostengono la manifestazione.

Per il materiale obbligatorio e ulteriori dettagli rimandiamo al sito ufficiale www.fly-up.it

Ph. Credits: DR Fotografia