Classificatosi secondo alla Yankee di Colere (Bg), il vice-campione italiano promesse 3000sp Enrico Vecchi ha messo il suo sigillo sulla gara che si è svolta a Borno (Bs) nella serata di sabato 20 agosto. Alle sue spalle i bergamaschi Luca Magri e Manuel Togni

Spettacolo sotto le stelle, a Borno, per la tappa conclusiva delle Yankee Run targate Fly-Up Sport. Piazza gremita per assistere alla celebre corsa con formula americana ideata da Mario Poletti.

Dopo i primi otto giri di riscaldamento, è partita la gara vera e propria. Davanti a tutti, come sempre, la bici di Poletti a fare da apripista. Inserita nel contesto più ampio del San Fermo Trail, i dieci atleti invitati non si sono risparmiati. Il bresciano Enrico Vecchi, che in quel di Colere si era fatto soffiare il gradino più alto del podio, ha questa volta giocato d’astuzia risparmiando le energie quel tanto che è bastato per bruciare gli avversari sulla volata finale. Protagonista della serata anche Luca Magri che, dopo aver condotto la gara dal primo giro fino quasi alla fine, ha dovuto accontentarsi del secondo posto. Vecchi deve aver fatto evidentemente tesoro dell’esperienza di Colere e, in questa occasione, ha dosato le energie per dare il meglio di sé proprio nell’ultimo giro, quello decisivo. Terzo posto per il mezzofondista dell’Atletica Valle Brembana Manuel Togni.

La Yankee Run di Borno ha tra i suoi sostenitori la Pro Loco locale e il brand tecnico Scott.

Classifica

1 Enrico Vecchi

2 Luca Magri

3 Manuel Togni

4 Omar Cattaneo

5 Stefano Lombardi

6 Youssef Khatoui

7 Nicola Morosini

8 Alessandro Comai

9 Antonino Lollo

10 Giordano Montanari

Photo credits: Simonetta Giada