Manca ancora tanto tempo ma segnatevelo in agenda. Se avete voglia di salita, di grandi sparate e di fatica, quello di Valgoglio (BG) è il vertical che non potete perdervi. La gara, corta e verticalissima, richiede anche l’utilizzo del caschetto. Don’t worry, si tratta solamente di una precauzione per i tratti più atletici che, comunque, non presentano difficoltà alpinistiche. Mille metri di dislivello positivo in meno di 2 chilometri di sviluppo: più verticale di così!

Giunta alla settima edizione, nel 2022 la This is Vertical Race di Valgoglio festeggia quest’anno anche l’ingresso nel neo-nato circuito Crazy Vertical Italy Cup, di cui quella di Manuel Negroni è la terza tappa. Le altre tappe del circuito, cinque in tutto, sono:

Vertical di Punta Martin, 24 aprile

Vertical Pejo, 10 luglio

VK 70 OSA, 1 ottobre

Morissolo Vertical, 16 ottobre

Photo credits: Alex Posure