Dopo essere stata prova unica di Campionato Europeo, la Maga torna nel 2024 a calcare un palcoscenico internazionale. La skymarathon orobica disegnata sui crinali che uniscono Menna, Arera, Grem e Alben sarà infatti tappa di Merrel Skyrunner World Series.

La data da segnare è quella del 22 settembre, quando il gotha mondiale della specialità si darà battaglia sui tecnicissimi e spettacolari 39km (3000 m d+) orobici che già in passato sono stati teatro di epiche sfide. Ma andiamo per ordine, partendo da un evento mondano nel quale lo staff del presidente Elio Carrara dà appuntamento al popolo delle “corse a fil di cielo” per raccontare la magia della Maga al grande pubblico attraverso la voce di Juri Pianetti, lo speaker ufficiale di questa gara e di molti top event di settore. Quando e Dove? Venerdì presso il Casinò di San Pellegrino Terme.  Una serata da non peredere in una location unica… Non mancate.

Altre tappe di avvicinamento a questo “evento mondiale” saranno la “Maga Gourmet” del 30 giugno: un percorso a tappe nel Comune di Oltre il Colle per conoscere il territorio ed i suoi prodotti in collaborazione con i ristoranti e le aziende agricole che hanno sede nei Comuni interessati dal percorso gara. A seguire il 28 luglio sarà la volta della “Mini Maga”: una giornata dedicata ai bambini e alle famiglie nel Comune di Serina.

Nel frattempo dal 1° aprile sono state aperte le iscrizioni e già diversi big hanno confermato la loro presenza. Tra i tanti spiccano i nomi di Hillary Gerardi (USA – Team Black Diamond/Scarpa), Louison Coiffet (FRA – Team Merrel), Nadir Maguet (ITA – Team La Sportiva), Manuel Merillas (SPA – Team New Balance). Per l’occasione il comitato organizzatore ha pensato di aumentare il numero massimo di partecipanti (300 per la skymarathon e 300 per la skyrace).