Giunta alla 17^ edizione, che si svolgerà Domenica 16 giugno a Paluzzo (UD), la classica e apprezzata International SkyRace Carnia, ha finalmente annunciato l’apertura delle iscrizioni. Ma insieme alla possibilità di iscriversi la Aldo Moro Paluzza, sociatà organizzatrice, annuncia anche una bella novità: quest’anno viene proposta la 1^ edizione della CORSA DELLE PORTATRICI CARNICHE, che andrà a sostituire la tradizionale gara con formula staffetta.

Sarà proposto per entrambe le manifestazioni (SkyRace e Corsa delle Portatrici Carniche), un NUOVO TRACCIATO sempre con partenza ed arrivo in Località Laghetti a Timau di Paluzza. Il tracciato originale, infatti, non è più fruibile a seguito della frana del 2 dicembre 2023 che, oltre ad aver danneggiato la SS52 bis tanto da chiuderla fino a data da destinarsi, ha anche cancellato alcuni sentieri e impedito il raggiungimento di tratti importanti di collegamento del percorso stesso, con anche problematiche relative alla sicurezza ed al soccorso. Ma la società ha dimostrato entusiasmo e soprattutto spirito di intraprendenza, ritracciando una nuova gara, di cui di seguito si presentano i dettagli:

La zona di partenza e arrivo della gara rimarrà in frazione di Timau, in Località “Laghetti” a quota 903 m s.l.m. Da qui con una salita di 957 m di dislivello si raggiunge la vetta del monte Pal Piccolo (m 1.860). Durante la salita prima si raggiunge la Chiesetta degli Alpini (m 1.428) all’uscita del bosco che porta al Pal Piccolo, per poi proseguire sul sentiero intitolato alle “Portatrici Carniche”. Da qui si risale verso le postazioni della “Grande Guerra” di Pal Piccolo e Pal Grande, attraverso la sentieristica e le trincee recentemente ristrutturate (Museo all’aperto del Pal Piccolo). Dalla vetta del Pal Piccolo, si scende al bivio vetta FreiKofel (m 1.700) e di seguito alla Casera Pal Piccolo (m 1.538). Da qui, con un breve tratto vallonato si raggiunge casera Pal Grande di Sotto (m 1.548). In questa località è situato il bivio tra la International SkyRace Carnia e la Corsa delle Portatrici Carniche. Per il percorso corto si scendere all’arrivo transitando per la località “Stali Roner” dopo aver percorso 9,900 km con un dislivello totale +/- di 950 m.

Per il percorso più lungo della SkyRace, dalla Casera Pal Grande di Sotto si sale prima verso Casera Pal Grande di Sopra (1.705 m) e poi su fino a forcella Avostanis (2.100 m) punto più alto della gara. Da qui si scende per una lunga discesa che transita a Casera Promosio Alta (1.940 m), Casera delle Manze (1.820 m), Rifugio Morgante (1.625 m) e Casera Promosio (1.521 m,) per terminare poi con una picchiata finale fino al paese di Timau (820 m). Qui si riparte con gli ultimi 3 km in leggera salita che portano all’arrivo in località Laghetti (903 m), dopo aver percorso 23,000 km con un dislivello di totale +/- di 1.800 m.

Per tutte le informazioni e le iscrizioni, clicca su:

www.skyracecarnia.it