ISMF World Cup: nell ‘individuale il re è ancora LUI

Rémi Bonnet vince di nuovo. Bravissima Alba De Silvestro che si aggiudica l’argento

Un atleta davanti a tutti, un solo nome in cima all’Olimpo: quello dello svizzero Rémi Bonnet che anche a questo giro, ad Andorra, ha messo tutti in fila nella prova individuale staccando i francesi Thibault Anselment (secondo classificato) di 25 secondi) e Xavier Gachet di oltre un minuto e mezzo. Quinto posto per Matteo Eydallin, seguito a ruota da Boscacci e Magnini. Nella rosa dei dieci anche Antonioli, mentre a Oberbacher è toccata l’undicesima posizione.

Tra le donna bellissima prestazione dell’azzurra De Silvestro, argento dietro a Emily Harrop e davanto a Cèlia Perillat Pessey. Quarto posto invece per Giulia Compagnoni e quinto per Lisa Moreschini. La Murada, in ripresa da un malanno di stagione, si piazza in undicesima posizione.