Aperte le iscrizioni sulle due distanze da 24 e 39k per il 3 settembre. E si parla di una nuova combinata…

Combinata Maga + Cronoscalata dello Zucco? Sembra cosa certa visto che la comunicazione ufficiale è stata data in occasione dell’apertura iscrizioni della gara che si svolge in Val Serina (Bg), unendo le cime Menna, Arera, Grem e Alben. 14 edizioni di successo che sono state capaci di stregare migliaia di atleti. “Stregati dalla MAGA”, come sottolinea di volta in volta lo storico speaker della competizione Juri Pianetti.

E quest’anno, il tracciato da 39 chilometri, assegna anche i tricolori Fisky (Federazione Italiana Skyrunning) di specialità. Proprio così, a decretare i campioni nazionali 2023 saranno i tecnicissimi e spettacolari 39km con 3000 m D+ che già in passato sono stati banco di prova di sfide epiche. A livello organizzativo per lo staff del presidente Elio Carrara si tratta dell’ennesimo attestato di stima da parte della federazione dopo la scommessa vinta in occasione dei campionati europei 2019.

Come da programma, nell’ottica di offrire un evento che sia il più possibile inclusivo e aperto anche a corridori del cielo meno allenati, o a quelli più giovani, sono confermatissime anche la Skyrace da 24 km (1400 md+) sempre in programma domenica 3 settembre e la Mini Maga riservata ai “campioni di domani” che si correrà il 30 luglio.    

I dettagli sulla partnership locale con la crono scalata dello Zucco e sulla combinata saranno svelati a brevissimo. 

www.magaskymarathon.it

Photo credits Francesco Bergamaschi