Un nuovo evento entra a far parte delle Adamello Series, le iniziative collaterali legate ad Adamello Ultra Trail

Adamello Ultra-Trail continua a svelare le novità della nona edizione (22-24 settembre): il 2023 vedrà infatti il debutto di una nuova sfida, Adamello Vertical Kilometer (AVK), gara dedicata agli amanti di questa particolare specialità della corsa in montagna. L’organizzazione di Adamello Ultra-Trail ASD, che propone anche la versione non competitiva con Adamello Vertical Slow (AVS), ha voluto in questo modo regalare agli appassionati un nuovo doppio evento per valorizzare le realtà e i territori dell’Alta Val Camonica e del comprensorio Pontedilegno-Tonale.

Nella mattinata di domenica 17 settembre, dopo il ritrovo in Piazza Vittoria a Vione (BS), atleti e appassionati partiranno alla volta del sito archeologico di Tor di Pagà (“Torre dei Pagani” nel dialetto locale), sempre in località Vione. Alle 8:45 sarà l’Adamello Vertical Slow ad aprire le danze, seguito alle 9:00 dalla categoria competitiva femminile e alle 9:20 da quella maschile. Il percorso è unico e si snoda per 3,9 km e 1000 metri di dislivello, con un tempo massimo di 2 ore e 30 minuti per la AVS, 2 ore e 15 minuti per la AVK femminile e 2 ore per la AVK maschile: al termine della corsa, i primi cinque atleti della categoria femminile e della categoria maschile saranno premiati.

Per questa prima edizione, l’Adamello Vertical Kilometer mette a disposizione un totale di 100 pettorali.

Le iscrizioni online per Adamello Vertical Kilometer e Adamello Vertical Slow partiranno lunedì 3 aprile e, come per Adamello Ultra Trail, sono disponibili sul sito ufficiale

www.adamelloultratrail.it