Oltre ad essere valevole come Campionato Italiano Assoluto e di categoria FISky per la specialità Vertical, la gara che si svolge sabato 1 ottobre a Valmadrera (Lc), è anche terza tappa della Crazy Vertical Italy Cup 2022, cioè il circuito di Coppa Italia

Domani, sabato primo ottobre, i campioni della corsa “only up” arriveranno a Valmadrera, in provincia di Lecco. L’obiettivo è il titolo di campione (e campionessa) italiani vertical che la FISky ha assegnato alla seconda edizione della VK70 OSA Vertical. Una gara nata lo scorso anno per festeggiare il 70° anniversario di fondazione della Asd OSA Valmadrera, organizzatrice dell’evento, e che ha riscontrato un grandissimo successo. Ad essere apprezzato è stato innanzitutto il percorso, tecnico e impegnativo, che parte dalla Frazione Trebbia (253 metri) a Valmadrera e arriverà in vetta al Monte Rai (1259 metri), percorrendo il sentiero n. 1 “Lucio Vassena”, toccando il Corno Birone prima di giungere al traguardo posto sulla vetta del Rai. Gli atleti si sfideranno su un tracciato dello sviluppo di 3,3 km di sviluppo e 1000 metri di dislivello positivo sulle Prealpi del Triangolo Lariano, con spettacolari vedute sui laghi di Como, Annone e Pusiano.

Ph. OSA Asd Valmadrera

Gli atleti al via sono circa 200 e tra questi anche nomi di grande rilievo: in primis tra tutti l’azzurro (in forze al team Pegarun) Cristian Minoggio, neo campione del mondo di SkyUltra (titolo conquistato il 10 settembre in occasione dei Mondiali che si sono svolti in Val Formazza). Tra gli altri azzurri in gara spiccano Luca Del Pero, Alex Oberbacher, Lorenzo Rota Martir e Marcello Ugazio per gli uomini; Cecilia Pedroni, Chiara Giovando e Martina Cumerlato per la compagine femminile. Da evidenziare anche la presenza del giovane Andrea Rota, in forze alla società organizzatrice e atleta Salomon, Pedretti Damiano, Acquistapace Andrea (vincitore dello scorso, record da battere 38’ 26”), Fontana Daniele, Martina Brambilla e Chiara Fumagalli. Per le donne il record appartiene a Vivien Bonzi 46’ 31”.

Programma

Ore 10.30 13.00 Ritrovo e consegna dei pettorali gara

Ore 13.00 Partenza del primo concorrente a cronometro ogni 20”

Ore 15.00 In località San Tomaso inizio distribuzione pranzo

Ore 17.30 Premiazioni presso il Ristoro O.S.A. in località San Tomaso

Ore 18.00 Musica con DJ SET