Il 1° maggio apriranno ufficialmente le iscrizioni della Valtellina Wine Trail. Dopo aver celebrato il decennale con il nuovo record di presenze, punta nuovamente a quota 3.500 anche per l’11sima edizione in programma sabato 9 novembre. I pettorali disponibili sulle tre distanze da 13, 21 e 42 km saranno 1300 per la Sassella Trail, 1200 per la mezza maratona e 1000 per la maratona. Invariato anche il consueto pacco gara della manifestazione con title sponsor Salumificio Rigamonti: in una sola borsa saranno racchiusi tutti i sapori di Valtellina, vino incluso ovviamente.

Non è un caso se, edizione dopo edizione, gli atleti stranieri sono in continua crescita: basti pensare che lo scorso anno sono state ben 43 le nazioni rappresentate, con concorrenti provenienti anche da Stati Uniti e Argentina.

La Valtellina Wine Trail – oltre ad essere uno dei trail più partecipati d’Italia- è diventata il must di fine stagione anche fuori dai nostri confini, un appuntamento da non perdere per concludere in bellezza la stagione podistica in un evento che racchiude sport, enogastronomia e divertimento: anche per quest’anno è garantito il “terzo tempo”, con gli immancabili pizzoccheri scarrellati a mano al momento e il dj set che intratterrà gli instancabili fino a notte fonda.

Dopo il successo dello scorso anno, è assicurata anche la Students Wine Trail, la competizione dedicata ai ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado che, come nella passata edizione, si terrà nella suggestiva cornice della Tenuta la Gatta, a Bianzone, punto in cui transita anche la maratona.