K2_Maurizio Torri

K2 Valtellina Vertical Extreme torna sabato mattina e schiera in partenza, cosa non inusuale, fior fior di atleti. Le iscrizioni al doppio chilometro verticale (9km di sviluppo con tratti dove la pendenza va da 22 al 45%) sono ancora aperte e chiuderanno domani sera (mercoledì) alle ore 20.I record da battere sono stati fatti registrare nel 2021 e portano griffe importanti: Michele Boscacci con (1h18’03”)  e Andrea Mayr (1h24’46”).

Sfogliando la starting list spiccano ai nastri di partenza lo svizzero Roberto Delorenzi (neocampione europeo), lo svedese Martin Nilsson e l’austriaco Christoph Hochwarter, i nazionali di corsa in montagna Andrea Elia e Luciano Rota, oltre ai fortissimi Lorenzo Rota Martir e Alex Rigo. Tre le donne Camilla Magliano, Corinna Ghirardi e Benedetta Broggi. Da segnalare inoltre la forte atleta polacca Iwona Januszyk oltre alla giapponese Yure Ikegami.

Finita la gara gli atleti scenderanno a valle e sarà garantito un servizio trasporto in pullman da località Cornello appena sotto la metà gara. Raggiunta la tensostruttura in paese avranno a disposizione il servizio docce, massaggio e un pranzo a base di prodotti tipici valtellinesi. Verso le 15 ci saranno le premiazioni e dalle ore 18 decollerà la festa finale, con un ricchissimo terzo tempo “K2 Night Party” e cena a base di specialità valtellinesi, DJ set con il Mitico Dj Polo e grande festa fino a notte fonda.

Per maggiori informazioni: www.k2valtellina.it